A chi la da e a chi l’apprumett – Comunicato breve

image“A chi la dà e a chi l’apprumett” riporta in scena la farsa napoletana con l’ironia, l’esagerazione, l’ingenuità e il costume partenopei interpretati dagli attori della Compagnia del Centro Universitario Teatrale di Cassino. Lo spettacolo al suo debutto il 30 marzo alle ore 21:00 presso il Teatro Manzoni di Cassino, interamente scritto da Anna De Santis, per la regia e le musiche del maestro Antonio Lauritano, con toni forti e spassosi trascina con sé la magia del teatro di fine Ottocento, l’umorismo femminile colorato da beffe e menzogne, lo spirito e l’arguzia del saper fare napoletano. Ai colorati e vivaci dialoghi in dialetto si alterneranno alcune brevi canzoni con accompagnamento dal vivo eseguite dal cast insieme alle voci dei 30 elementi del Corso di Canto Scenico e per Musical del Cut, che, lungi dall’essere un riempitivo, faranno parte a pieno titolo della narrazione. Sul palco si assisterà alla storia di Donna Lucia, giovane casalinga che tiene maniacalmente pulita la casa, e del marito Gennaro, usciere comunale, detto “il cazzone” sia per la sua intelligenza non particolarmente pronta, sia per il fatto di non riuscire ad avere figli. Donna Carmela, la comare e intima amica di Lucia, le proporrà di uscire da questa situazione usando, così come lei stessa ha fatto, il teorema “A chi si dà – pressoché nessuno – e a chi si promette – tutti”. In pochissimo tempo donna Lucia, attraverso stratagemmi esilaranti, oltre a colmare la sua famiglia di ogni ben di dio, riuscirà anche a ottenere una casa nuova di fronte al mare. La situazione si complicherà quando scoprirà di essere rimasta incinta!

Rispondi