A SCUOLA DI BURLESQUE alla SCUOLA di ATTORI del CUT al TEATRO MANZONI di Cassino

Locandina BURLESQUEL’arte del burlesque arriva nelle sale del Teatro Manzoni. La primavera del Centro Universitario Teatrale dell’Ateneo di Cassino si apre, infatti, all’insegna del fascino e dell’eleganza, grazie al nuovo corsi di marzo pensato per rinnovare e accrescere l’offerta didattica della “Scuola di attori” con lezioni interessanti e di forte attualità, ma strettamente legate ai fondamenti della presenza scenica, sia espressiva che portamentale, presupposto dell’arte del teatro.

Il genere di spettacolo satirico che nel XIX secolo parodiava il mondo e le abitudini dell’aristocrazia e dei ricchi industriali, negli Stati Uniti così come in Inghilterra, attraverso musica, ballo e sensualità, sarà affidato alla guida di Leda Panaccione, docente e responsabile del nuovo corso. Un’attrice, ballerina e burlesquer d’eccezione che insegnerà ad acquisire la tecnica di seduzione attraverso lo studio delle movenze del corpo, delle tecniche base della danza e del canto, del modo di stare sul palcoscenico, puntando al recupero, al rafforzamento e all’espressione della femminilità di tutte le allieve. L’autoironia mista alla giusta dose di malizia saranno gli ingredienti fondamentali del corso di burlesque in grado, così, di rappresentare una forma d’arte tutta femminile, leggera e sofisticata al tempo stesso, dal gusto un po’ retrò, in cui la capacità di sedurre si esprime con humour, abilità teatrali, guepiere e piume di struzzo. Sono previsti stage con esperti di danza, canto, recitazione, burlesque e trucco scenico, oltre al saggio finale per chi fosse interessato. Tutti gli accessori utilizzati durante le esibizioni saranno messi a disposizione dalla scuola: boa, cappelli, ventagli, velette. Per le allieve non è esclusa, inoltre, la possibilità di entrare a far parte del cast di alcuni spettacoli del Cut. Le lezioni avranno cadenza settimanale, ogni venerdì dalle ore 21 alle 23, per un totale di 10 appuntamenti. La lezione prova è fissata il 27 febbraio 2015 alle ore 21,00.

Rispondi