Seminario Internazionale Migrazioni e Diritti Umani tra Italia e Argentina

17 NOVEMBRE 2015 Campus Folcara – Aula Magna ore 10 – 16,30

Mentre si approssima il quarantesimo anniversario del colpo di stato in Argentina, traguardo già superato in molte altre nazioni del Cono Sud americano, vogliamo guardare ai movimenti demografici che hanno caratterizzato l’area scegliendo, però, di privilegiare un punto di vista italiano sui fatti per porre l’accento sullo storico legame migratorio che ci vincola a questi paesi.

Con il termine migrazione s’intende alludere al più vasto concetto di transito, scambio e radicamento in un nuovo territorio sia per motivi economici che politici. Partendo da questa accezione ampia ci proponiamo di avviare una riflessione sugli scambi demografici e culturali intercontinentali visti come un continuum entro cui s’identificano, inevitabilmente, alcuni momenti algidi –in coincidenza di crisi economiche o politiche repressive– ma inscritti nel fluire del rapporto. In quest’ottica, accanto alle motivazioni degli eventi e al vissuto dei loro attori assumono maggiore rilevanza le forme di ricezione/ accoglienza nel territorio d’arrivo oltre che le rappresentazioni culturali degli eventi in esame. L’ampliarsi del fenomeno migratorio contemporaneo assume la sua corretta rilevanza in un’ottica di mobilità circolare e fluida che sostituisce il tradizionale concetto di linearità delle migrazioni. In tale contesto s’intendono considerare i flussi migratori verso l’Italia e le dinamiche sociali e culturali che essi innescano, in particolare quelli che toccano il basso Lazio.

Il Seminario vuole essere, quindi, un momento di riflessione sull’andamento dei rapporti tra Italia ed Argentina e degli studi sul tema.

Comitato Scientifico

Ilaria Magnani

Alessandra Sannella

Martha Ruffini

Segreteria Organizzativa:

Francesca Covarelli

David Donfrancesco

Tel. 0776 2993836

i.magnani@unicas.it

alessandra.sannella@unicas.it

Rispondi